Non sai mai quanto sia Utile avere una Copertura come un’Assicurazione Infortuni Conducente fino a quando non ne hai bisogno dopo un Incidente in Auto… (Naturalmente ti auguro di non averne necessità!)

In questo breve articolo voglio parlarti della mia esperienza diretta, accaduta nel Maggio 2017 in un fresco Sabato sera (lo ricordo perfettamente perchè erano le ore 22,00 circa e si stava giocando il Derby di Torino che io stavo ascoltando alla Radio) quando la mia Compagna ed Io siamo stati tamponati.

Prima di allora non mi era mai capitato di avere un Incidente mentre ero fermo 😀 … Ho subito compilato il CID con la controparte e dopo essermi accertato che la donna dell’altra auto stesse bene, perchè eravamo tutti un pò scossi, ho continuato la serata con la mia ragazza come nulla fosse (ma che rabbia per i danni all’auto).

Assicurazione Infortuni Conducente: Quando Fai un Incidente, per Sicurezza, vai a Farti Vedere al Pronto Soccorso 😉

La schiena sembrava andasse bene

<<non roviniamoci il sabato sera in ospedale ad aspettare per ore per nulla… Non facciamo quelli che “marciano sopra” agli incidenti>>  ci siamo detti…

Nella notte però entrambi abbiamo iniziato ad avere forte bruciore alla schiena ed allora la Domenica mattina siamo andati al pronto soccorso a farci vedere per il dolore.

Ad essere onesto… inizialmente (pur essendo io l’assicuratore di me stesso) non ricordavo di avere inserito la copertura Infortunio Conducente con anche il Rimborso Spese Mediche; Clicca qui per vedere il Video Correlato

In più essendo noi dalla parte della ragione la controparte avrebbe comunque dovuto pagare, ma ripeto, io sono uno onesto e non ci avevo minimamente pensato.

Ricordavo invece benissimo la Polizza Infortuni che avevo fatto stipulare alla mia ragazza ed ero quindi certo l’avrebbe tutelata per la sua schiena, avendole fatto una Assicurazione davvero Completa (ti parlo della Assicurazione Infortuni competa in questo Video).

Le 5 Garanzie dell’ Assicurazione Infortuni Conducente

Ma torniamo a noi e lasciamo da parte la pratica di sinistro che ho poi svolto per la mia Compagna 😉 Per ciò che riguarda me, infatti, quando tornando in ufficio il lunedì mi sono ricordato che avevo all’interno della mia Polizza Auto la Garanzia Infortuni Conducente, ho subito fatto aprire il sinistro.

Questa Copertura nello specifico si può articolare in 5 garanzie molto importanti:

  1. Invalidità Permanente
  2. Morte
  3. Rimborso Spese Mediche (Clicca qui se vuoi approfondire questo Tema)
  4. Diaria da Ricovero e Convalescenza (i giorni che stai in ospedale o a casa durante il recupero)
  5. Immobilizzazione Temporanea

I Motivi per cui ho deciso di condividere con te la mia esperienza sono molto semplici:

  1. Non ho dovuto anticipare nemmeno un euro nelle strutture convenzionate con la mia Compagnia di Assicurazione ed ho fatto una ventina di sedute nel totale fino a che non mi sono sentito molto meglio
  2. Purtroppo, nella maggior parte delle polizze auto che ti vengono consigliate il Tuo Consulente si fermano alle prime due garanzie; va detto però che è anche un pò colpa tua probabilmente, perchè mettendo più coperture il prezzo si alza un pochetto 😉
  3. Nella Stragrande maggioranza dei Casi converrebbe avere un assicurazione Infortuni Completa e senza Franchigia come ha la mia ragazza in modo da essere coperti 24 ore al giorno su 24 e non solo mentre si è alla guida… Pensaci… La tua salute ne vale la Pena 😉 (Clicca qui per vedere il Video con 3 Buone Ragioni per avere una Polizza Infortuni)

Mi raccomando, non sperare sempre che tutto vada sempre bene… Copriti almeno in parte per i rischi che corri tutti i giorni, lo devi a te stesso!

Un Saluto ed un Abbraccio dal Tuo Assicuratore senza Sorprese 😉